Video Gallery

Categorie Photo

Login Form

Il meteo

Uso del GPS

Lo strumento per eccellenza dell'appassionato di Scouting e avventura è la mappa, ahimè la tecnologia nel tempo è progredita e ha racchiuso le informazioni negli strumenti più indispensabili per le persone che vogliono imbattersi in percorsi in fuoristrada, il GPS.

Va fatta una importante precisazione: la navigazione con GPS è comunque da ritenersi solo come una modalità aggiuntiva a quella data dalla conoscenza del territorio.

GPS e Navigatore sono due strumenti diversi e correlati.

Il primo è un vero e proprio strumento da outdoor e contempla anche le classiche caratteristiche di un navigatore stradale, oltre quindi alla possibilità di portarti da A a B in città o comunque sulla rete stradale catalogata, è in grado, attraverso le sue mappe precaricate e inserendo le tracce costruite a "casa", di "navigare" anche dove non esiste un indirizzo e sui percorsi naturalistici semplicemente seguendo la "traccia" pre-caricata.

E' inoltre in grado, durante la percorrenza di qualsiasi itinerario da voi scelto, di salvarne la "traccia" che sarà successivamete salvabile sul vostro PC.

E' prevista anche una sessione di Corsi distinti in Base ed Avanzato dove verranno illustrati:

Base:

- introduzione: consiglio su quale tipo di GPS acquistare in base al proprio budget (marca - modello - staffe - cablaggi);

- funzionamento del GPS: logica del GPS, visulalizzazione mappe, visualizzazione tracce;

- collegamenti al PC: spiegazione interfaccia GPS-PC, modalità di preparazione e trasferimento mappe e tracce

Avanzato:

- pianificazione itinerari: la base per una buona riuscita di una escursione in fuoristrada è il lavoro di pianificazione che si fa "a casa", questo consente di programmare in maniera certosina oltre che le destinazioni, anche i percorsi che si vogliono attraversare, i punti di sosta e di rifornimento, le "alternative" e i "tagli". Migliore sarà questo lavoro, migliore sarà la riuscita della nostra escursione ed eviterà spiacevoli sorprese. 

- navigazione con GPS: tour di 3-5-8 giorni con GPS (di proprietà) su distinte tracce; ciò consentirà al pilota di approcciare al viaggio "in solitaria" con la garanzia di avere l'organizzatore che "apre" e "chiude" la carovana. Sarà abilità e volontà del pilota scegliere eventuali "tagli" di percorso" o "alternative", fermo restando le soste fondamentali nelle qualei in gruppo verrà raccordato per rifornimenti e soste pranzo/pernotti.

Creato da Alessandro Marzi

Italian English French German Spanish

Download

 Download Brochure

 Scarica La brochure del sito

Partner

Trasporti

Chi c'è online

Abbiamo 32 visitatori e nessun utente online